Autostrade: Conte, “Non faremo sconti”

GENOVA – “Il procedimento in corso è per la caducazione della concessione. E’ un procedimento complesso anche perché acquisisce di volta in volta nuove perizie e i materiali delle inchieste anche di quella penale. Non faremo sconti ai privati e perseguiremo solo l’interesse pubblico”.

Lo ha detto il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, a proposito delle concessioni autostradali lasciando il cantiere del viadotto per Genova.