Benzina, Gdf: 2.500 controlli a gennaio, 989 violazioni prezzi

40

ROMA – “Nel solo mese di gennaio sono stati eseguiti 2.518 interventi, contestando 989 violazioni alla disciplina prezzi, di cui 341 per mancata esposizione e/o difformità dei prezzi praticati rispetto a quelli indicati e 648 per omessa comunicazione al ministero”.

Lo ha detto il colonnello Alberto Nastasia, capo Ufficio tutela uscite e mercati del Comando generale della Guardia di Finanza, in audizione alla Commissione Attività produttive della Camera, circa la trasparenza dei prezzi dei carburanti, sottolineando che dopo le direttive “impartite” dal governo è stata disposta “un’ulteriore intensificazione” dell’azione di controllo.