Berlusconi: “Lo stato esiste per tutelare la libertà degli individui”

16

ROMA – “Lo stato esiste per tutelare la libertà degli individui. Può limitare tale libertà solo quando questa limitazione è indispensabile per tutelare la libertà e i diritti degli altri da una violazione o una prevaricazione”. E’ quanto afferma oggi sul quotidiano “Il Giornale” Silvio Berlusconi (foto), leader di Forza Italia.

E aggiunge: “Essere liberali e cristiani implica essere garantisti, e tutti insieme questi principi sono l’espressione dell’unicità di Forza Italia, e il fondamento del nostro progetto per cambiare l’Italia, per quella rivoluzione liberale nella quale non smetto di credere”.