Berlusconi: “Sì al Reddito di Cittadinanza, aiuta i poveri”

66

Silvio BerlusconiROMA – “Per quanto riguarda il Reddito di Cittadinanza gli importi che sono finiti a dei furbi che non ne avevano diritto, sono davvero poca cosa rispetto alle situazioni di povertà che il reddito è andato finalmente a contrastare”. Lo ha detto, in un’intervista al quotidiano “Il Tempo”, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.

“Questo è un Governo di emergenza – ha continuato – che abbiamo proposto noi per primi, con due obbiettivi da realizzare contrastare la pandemia con una campagna vaccinale capillare e rimettere in moto l’economia usando al meglio le risorse del Pnrr”.

E sull’ipotesi di Draghi al Quirinale ha aggiunto: “Qualunque domanda su questo tema è prematura e rispondervi sarebbe irrispettoso, sia verso il Presidente della Repubblica in carica che verso il lavoro dello stesso Draghi”.