Boldrini: “L’Italia deve contribuire alla stabilizzazione e alla pace della Libia”

18

Laura BoldriniROMA – “L’Italia deve contribuire alla stabilizzazione e alla pace della Libia, dopo la terribile guerra civile fomentata anche da potenze straniere. Grave che Draghi abbia ignorato le violenze e le torture, subite dai migranti nei campi di detenzione, denunciate dall’Onu”.

Così la parlamentare del Partito Democratico Laura Boldrini (foto), ex presidente della Camera dei Deputati.