Boldrini presenta pdl su codici alfanumerici identificativi per le forze di polizia

13

Laura BoldriniROMA – L’onorevole Laura Boldrini (Pd) ha presentato ieri una proposta di legge che introduce disposizioni, in linea con gli standard internazionali, sull’utilizzo di “codici alfanumerici identificativi da apporre in maniera ben visibile sul casco e sulle uniformi degli operatori delle Forze di polizia impegnati in attività di ordine pubblico, al fine di consentirne l’immediata identificazione. In molti Paesi – spiega l’ex presidente della Camera – l’uso di questo codice alfanumerico è già un patrimonio acquisito, ad esempio, nel Regno Unito e in Francia”.

E aggiunge: “A ventun anni dai tragici fatti accaduti in occasione della riunione del G8 a Genova nel luglio 2001, che rappresentano una delle pagine più oscure e gravi della storia recente della nostra Repubblica, la società italiana è sicuramente molto cambiata e le forze di polizia hanno maturato una nuova consapevolezza e sensibilità. È giunto, quindi, il momento di colmare una lacuna presente nel nostro sistema. Il compito delle forze di polizia è sicuramente centrale per la sicurezza pubblica ed è pertanto necessario che a importanti compiti corrispondano eguali responsabilità”.