Bonaccini: “Approvare una legge che garantisca diritti e tutele alle famiglie omogenitoriali”

109

MILANO – La piazza di oggi a Milano rende ancor più evidente il passo avanti che deve fare il nostro Paese: approvare una legge che garantisca diritti e tutele alle famiglie omogenitoriali. Un vuoto normativo che il Parlamento deve colmare al più presto, e bene ha fatto Elly Schlein ad annunciare la presentazione di un progetto di legge da parte del Pd”.

Così il presidente del Partito Democratico, Stefano Bonaccini, che aggiunge: “La destra pretende invece di imporre chi si debba o meno amare o con chi costruire una vita e una famiglia, impedendo ai sindaci di registrare all’anagrafe i figli delle famiglie omogenitoriali e rifiutando le indicazioni europee. Ma non esistono genitori e figli di serie A e altri di serie B. Esistono le persone e diritti uguali per tutti”.