Bonafede: “Sostegno agli Stati Generali del governo”

ROMA – Un “incontro molto positivo”. Così Alfonso Bonafede, uscendo da Palazzo Chigi dopo il colloquio con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Massimo sostegno” agli Stati generali: “Un piano per il Paese che sarà illustrato alle parti sociali con quelle riforme che i cittadini chiedono da anni”.

Il ministro approva anche il metodo: “Un confronto intenso che il presidente Conte sta portando avanti coinvolgendo tutti. Bisogna fare le cose per bene ma non bisogna perdere tempo, i cittadini non possono più aspettare”.