Boris Johnson: “L’Ucraina merita di ospitare l’Eurovision Contest nel 2023”

9

LONDRA – L’Ucraina dovrebbe avere la possibilità di ospitare l’Eurovision Song Contest nel 2023. Lo afferma il primo ministro britannico, Boris Johnson, come riferisce la Bbc online. In quanto vincitrice con la band rap-folk Kalush Orchestra, l’Ucraina dovrebbe ospitare lo spettacolo, ma ieri l’European Broadcasting Union (Ebu) ha annunciato che il festival non si svolgerà nel Paese per ragioni di sicurezza e organizzative, mentre si sta discutendo se tenerlo nel Regno Unito, arrivato secondo.

“Gli ucraini hanno vinto in modo equo e dovrebbero avere la possibilità di ospitarlo”, ha detto Johnson a colloqui con i giornalisti stamane dopo essere tornato dal suo viaggio a Kiev. “Manca un anno. Andrà tutto bene quando arriverà l’Eurovision Song Contest e spero che lo capiscano”, ha aggiunto. Johnson ha poi parlato della visita a sorpresa a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. “La città mi è sembrata molto più vivace e la gente molto più ottimista rispetto alla mia ultima visita appena un paio di settimane fa”, ha aggiunto Johnson.