Borsellino: Bianchi, “I bambini domandano giustizia”

14

PALERMO – “I bambini domandano giustizia e hanno bisogno di certezza e di quel senso di legalità, che è fondamento della Repubblica e dell’azione di tutti noi che siamo qui oggi. Siamo qui per i bambini. Il ministro della scuola è qui per i ragazzi delle scuole”.

Lo ha detto il ministro per l’istruzione, Patrizio Bianchi, arrivato in via Mariano D’Amelio a Palermo per celebrare i 30 anni della strage in cui morirono il giudice Paolo Borsellino e i 5 agenti della polizia di Stato che lo scortavano: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina.