Box office pre Natale, “Star Wars” batte tutti

ROMA – Come era prevedibile (e come ha confermato anche il botteghino Usa), l’uscita del nuovo capitolo della saga di Star Wars, ‘L’ascesa di Skywalker’, ha catalizzato l’attenzione degli spettatori nel primo weekend di programmazione: in 5 giorni, in 821 sale, l’incasso è stato di oltre 4 milioni (4.101.661) di euro, con una media per sala (la più alta della classifica) di 4.996 euro.

Cerca di difendersi il ‘Pinocchio’ immaginato da Matteo Garrone, con un cast di tutto rispetto con Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto e Gigi Proietti in quello di Mangiafuoco, che al debutto centra il secondo posto con 2 milioni e 655 mila euro. La commedia tutta natalizia diretta e interpretata da Ficarra e Picone, ‘Il primo Natale’, scivola dalla vetta al terzo posto con poco più di 2 milioni (oltre 6 milioni di incasso in due settimane).

Rimane fuori dal podio Ferzan Ozpetek con l’atteso ‘La Dea Fortuna’, che porta a casa poco meno di un milione e mezzo nel weekend. ‘Frozen 2’, in sala da un mese, ha superato ormai quota 16 milioni e non accenna a fermarsi, anche in vista dei giorni di Natale. Sesto posto per la commedia romantica ‘Last Christmas’ con 662mila euro in quattro giorni, seguito dal crime in stile Agatha Christie, ‘Cena con delitto’ con Daniel Craig nei panni di un acuto investigatore, che in tre settimane ha guadagnato 3 milioni 254 mila euro.

Seguono poi ‘L’immortale’ (5,5 milioni in 3 settimane), il cartone animato canadese Paw Patrol mighty Pups (104mila euro in 2 giorni) e il francese ‘Ritratto della giovane in fiamme’ (89mila euro al debutto). Il box office ha totalizzato 13 milioni 263mila euro, con un +53% rispetto a una settimana fa (8 milioni 692mila) e un significativo +35.51% rispetto all’analogo weekend del 2018.