Brunetta: “Apprezziamo le valutazioni lusinghiere della Commissione europea sul Pnrr italiano”

15

ROMA – “Apprezziamo le valutazioni lusinghiere della Commissione europea sul Pnrr italiano. La promozione sul campo dello straordinario lavoro del Governo Draghi è un altro gol segnato dall’Italia in Europa. Un passo che non soltanto ci consente di accedere all’anticipo di 25 miliardi entro luglio, ma che rafforza ancora la credibilità del nostro Paese, già riconquistata con il pieno rispetto del cronoprogramma sull’approvazione del Piano e delle prime riforme”. Così il ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta.

“La Commissione presieduta da Ursula von der Leyen riconosce che il Pnrr rappresenta una risposta bilanciata e completa alla situazione economica e sociale. Secondo fonti di Bruxelles, il risultato è eccezionale sia per il livello raggiunto (dieci A e una B) sia per la velocità e l’ampiezza del miglioramento rispetto ai documenti di gennaio. Un miglioramento repentino e benvenuto”, aggiunge Letta.