Brunetta: “Auguri all’Europa, la nostra casa comune”

11

ROMA – “Il nostro 9 maggio è per la pace, la democrazia, l’integrazione, i diritti, la libertà. Il nostro 9 maggio è una festa per un futuro inclusivo, all’insegna delle responsabilità condivise per affrontare le sfide globali, dall’energia alla sicurezza, dall’ambiente al digitale. ‘Nel dubbio, per l’Europa’, ci ammoniva Helmut Kohl. Oggi più che mai non possiamo avere dubbi o ambiguità. Auguri all’Europa, la nostra casa comune. Auguri a tutti gli europei. Auguri a noi”.

Lo afferma su Telegram il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta.