Brunetta: “L’Italia parte con il piede giusto nello spendere gli oltre 200 miliardi del Recovery”

13

ROMA – “L’Italia parte con il piede giusto nello spendere gli oltre 200 miliardi del Recovery. Niente, per attirare gli investimenti, ha più successo del successo”. Così il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta (foto), che sull’argomento ha rilasciato un’intervista pubblicata ieri sul quotidiano ‘Il Messaggero’.

“Governance, semplificazioni e reclutamento: questi tre decreti ci aprono non solo la cassaforte dei soldi per ricevere tra luglio e agosto i primi 25 miliardi del piano europeo, ma soprattutto ci aprono la cassaforte della credibilità, perché abbiamo rispettato i tempi dettati dall’Ue per realizzare le prime tre riforme”, aggiunge Brunetta.