Brunetta: “Occorre ripartire da Maastricht”

24

ROMA – “Occorre ripartire da Maastricht, riprendere le idee di Guido Carli nella definizione delle regole di bilancio: nella sua visione, avrebbero dovuto basarsi sulla tendenza all’obiettivo e non sulla rigida parametrizzazione dell’obiettivo stesso. Occorre lanciare una riflessione più profonda che sfoci in una revisione dei Trattati e delle relative regole di politica economica”. Lo afferma, nel suo intervento di ieri a “Il Foglio”, il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta.

“Monnet: l’essenza delle esperienze che abbiamo vissuto ci conferma che l’Europa si forgia attraverso le crisi e attraverso le risposte alle crisi. E ancora Kohl: nel dubbio, sempre dalla parte dell’Europa”, aggiunge. “Speriamo che non si torni banalmente al passato. Forti di questo potenziale stato nascente, di questo vento nuovo che soffia nell’Unione, possiamo osare e cambiare paradigma. Più Europa. Quella suggerita da Draghi a Jackson Hole”.