Calenda a Piombino: “Rigassificatore strategico perché vicino a Snam”

33

PIOMBINO – Nella campagna elettorale della lista Azione Italia Viva, il leader Carlo Calenda e’ arrivato a Piombino per parlare con i sindacati e i rappresentanti dei comitati contrari al rigassificatore.

Queste le parole dell’ex ministro allo sviluppo economico: “E’ chiaro che Piombino e’ una citta’ ferita da tantissime vicende industriali e post-industriali e noi siamo fuori rispetto alle forniture di 5 miliardi di metri cubi di gas. Si puo’ recuperare solo con la nave rigassificatore di Piombino, unico porto che ha oltre al pescaggio anche la vicinanza alla connessione a Snam, solo un chilometro di tubo sotto il mare”.