Calendario Vigili del Fuoco, raccolti 10mila euro per l’Unicef

28

ROMA – L’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale ha donato oggi 10mila euro all’Unicef, raccolti in questi mesi con la vendita del Calendario Storico dei Vigili del Fuoco 2021 “Giochi senza tempo”. La somma è stata simbolicamente consegnata oggi nel corso di un incontro a Roma alla presenza del Capo del Dipartimento dei Vigili del fuoco Laura Lega, del Capo del Corpo nazionale Fabio Dattilo, del Presidente Onorario dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Gioacchino Giomi del Presidente Nazionale dell’Associazione Antonio Grimaldi, del Direttore Generale dell’UNICEF Italia Paolo Rozera e del Presidente del Comitato UNICEF Lazio Antonio Gargaruti.

“Questa donazione ha un valore speciale perché nasce da un’alleanza sinergica tra Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco e UNICEF che ha sempre prodotto ottimi risultati a favore dei bambini e delle bambine in difficoltà. Continueremo a lavorare insieme perché i bisogni sono aumentati anche nel nostro Paese”, ha dichiarato Laura Lega, Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco.

“Ringraziamo sia il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, nostri storici Ambasciatori di Buona volontà da oltre trent’anni, che i volontari dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, che tanto si sono impegnati per raggiungere questo risultato. Ci uniscono valori come la solidarietà e l’altruismo, valori che si possono imparare sin da piccoli”, ha sottolineato il Presidente del Comitato UNICEF Lazio Antonio Gargaruti, in rappresentanza della Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace.

Il calendario dei Vigili del Fuoco 2021 – in cui è ripercorsa la storia dei “Pompieri’ – è stato dedicato al tema dei giochi di un tempo, realizzato con i modellini d’epoca della collezione storica Colangelo Italia. Sotto l’egida del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, i volontari dell’Associazione Nazionale Vigili hanno distribuito il Calendario nelle varie Sezioni Provinciali dell’Associazione, ottenendo un ottimo riscontro da parte di soci, colleghi e simpatizzanti.

La realizzazione grafica del Calendario è stata affidata agli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia, che hanno operato sotto la regia dei professori Giovanni Turria e Stefano Marotta, delle giovani grafiche Elsa Zaupa, Andrea Bazzanella e Marta Modini e della fotografa Claudia Rossini. Del Calendario è stata anche realizzata una versione digitale “animata” intitolata GIOCHI… A SPASSO NEL TEMPO, curata da studenti e docenti della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte e la Scuola di Grafica indirizzo in Edizioni e Illustrazione per il Libro e la Grafica d’Arte – Accademia di Belle Arti di Venezia.