Calzature made in Italy, i nuovi modelli Clewoo [FOTO]

120

virginia blu

Sostenibilità, bellezza e comfort: queste le parole chiave che descrivono Clewoo, brand di Falca srl, la storica realtà calzaturiera che dal 1975 porta avanti la cura al dettaglio e l’amore per il made in Italy.

L’evoluzione di un sapere che si tramanda di generazione in generazione si tramuta nella sintesi perfetta tra artigianalità e rispetto per la natura: Clewoo segue metodi di produzione sostenibili e si impegna a creare un ambiente di lavoro sano per i suo collaboratori.

Clewoo parte proprio dalla terra, elemento naturale e costante. La scarpa è il mezzo che mette in contatto l’uomo alla natura, il tramite che accompagna il cammino e lo rende piacevole. In una quotidianità abituata a correre, ora è tempo di camminare, per non perdersi nulla e per riconoscere il giusto valore alle cose fatte bene.

Le materie prime sono selezionate con cura da esperti artigiani per garantire una lavorazione di alta qualità. Clewoo produce le sue scarpe in modo etico ed ecologico, a mano, seguendo innumerevoli passaggi che vedono all’opera tecnologie all’avanguardia unite a macchinari storici ripristinati.

La natura fornisce materie prime dalle innumerevoli caratteristiche, oggi indispensabili per l’uomo, per questo motivo Clewoo ha deciso di preservarle e di farne un uso intelligente. Il progetto cura infatti una filiera produttiva amica della natura, una scelta consapevole che guarda al futuro:

per le suole, legno di ottima qualita , ricavato da foreste che si impegna a ripopolare ogni anno; gomma riciclata al 35% che mantiene inalterate le caratteristiche di resistenza e flessibilita  anche dopo la sua trasformazione;

per i lacci, filato di cotone 100% da filiera controllata;

per la tomaia, feltro in lana e una selezione speciale di pelli: chrome free, conciate al vegetale e una tipologia di pelle trattata con una lavorazione a basso impatto ambientale che limita lo spreco di acqua.

Clewoo si impegna ad utilizzare materie prime sostenibili e a rimboschire il territorio per restituire al pianeta aria, ombra e nuovi luoghi da vivere: ogni anno pianta 10mila nuovi alberi su una superficie di due ettari di terreno, un’operazione fondamentale per migliorare il clima, aumentare la presenza d’acqua e rendere le nostre citta  più verdi. L’artigianalita  si mette al servizio di un futuro sostenibile, per condividere una visione contemporanea in cui il progresso si allinea ai bisogni naturali dell’uomo.