Cambiare look capelli per le feste di Natale e Capodanno 2023: i consigli

32

L’hair stylist Cristiano Russo spiega come creare il look perfetto per Natale e Capodanno. Puntare su forme, colori e accessori, abbandonando tutto ciò che è troppo costruito

capelli nataleBasta acconciature complicate da creare, e ancor di più da far durare, il trend in fatto di capelli per le feste è all’insegna della semplicità. Per il prossimo Natale e per Capodanno, dunque, il consiglio per avere un look al top è quello di puntare su forme, colori ed accessori, per un effetto più semplice e personale, ma che di certo non passa inosservato.

In questo caso, però, la cura del capello diventa ancora più importante, ed è bene intervenire per tempo.

“Un capello sfibrato e opaco rende sciatto anche l’outfit più scintillante, quindi in questi giorni largo all’idratazione! Fate maschere nutrienti a casa e, visto che ormai mancano pochissimi giorni, se potete anche un trattamento intensivo professionale in salone. – Consiglia Cristiano Russo, hair stylist professionista con due saloni nel centro di Roma – Poi, curate il taglio e il colore, che dovranno essere perfetti! Se avete fatto la tinta da meno di un mese, basterà una maschera riflessante, mentre se è passato più tempo, e la ricrescita si nota abbastanza, sarà necessario fare un ritocco del colore”.

In fatto di tinte, il must del 2023 sarà “viva magenta”, un particolare rosso tra il cremisi e il carminio, con interessanti sfumature che virano verso il rosa violaceo. Un colore impegnativo da portare, non per tutti, ma ci sono anche altre tonalità che saranno molto di tendenza nei prossimi mesi. Tra questi sicuramente il color ruggine. Una tinta molto intensa e sensuale, di gran femminilità, che rende il vostro look immediatamente più deciso.

“Ricordiamo che, oltre ad essere la nuance dell’inverno 2023, il rosso fa subito festa, ed è il colore ideale in questo periodo. – Prosegue Cristiano Russo – Ma non sarà l’unico. Ispirato ai capelli di Mercoledì Addams, sta tornando molto di moda il nero corvino. Una tonalità piena, scura e decisa, da rendere molto luminosa, con un effetto glossy. Per chi non può rinunciare al biondo, invece, il consiglio è di aggiungere quella nota in più per attualizzarlo. Io, con il contributo del mio staff, ho ideato Magic Blond, una particolare tonalità in grado di sposarsi con quasi tutti gli incarnati, grazie alla possibilità di mixare diversi pigmenti che andranno a creare il biondo perfetto per ogni singola persona”.

Per quanto riguarda il taglio, troviamo ancora il classico bob, sempre attuale, elegante e seducente, da portare molto corto, o più lungo, a sfiorare le spalle, con frangia piena o a tendina. Da asciugare rigorosamente liscio ed ordinato. Per chi sceglie tagli più lunghi, largo alle scalature e a morbide onde, che incorniciano il volto e danno dinamismo.

Rinunciando alle acconciature, la vera differenza quest’anno la faranno la piega e gli accessori.

“Personalmente non ho mai amato le acconciature, le ho sempre trovate troppo costruite, non in grado di esprimere la personalità e l’unicità della singola persona. Con gli accessori, invece, il discorso è esattamente l’opposto. Largo, dunque, a tutto ciò che più amate e vi rappresenta. Piccoli cappellini con fermagli o cerchietti, elastici e fermagli gioiello, i classici cerchietti bombati, che da qualche anno sono tornati di gran moda. Soprattutto per la sera di Capodanno, osate! Largo a glitter spray, accessori vistosi e scintillanti o ironici. Spazio alla fantasia e al divertimento!” conclude Cristiano Russo.