Camera, Rosato apre la XIX legislatura con un saluto a Mattarella

13

ROMA – “Care colleghe, cari colleghi, è per me un grande onore aprire oggi i lavori della XIX legislatura della Camera dei deputati (…). Permettetemi in apertura della seduta di rivolgere il saluto dell’aula al presidente della Repubblica Sergio Mattarella”. E’ quanto ha affermato il presidente provvisorio della Camera, Ettore Rosato (Italia Viva), nel suo intervento di apertura, tra gli applausi dei presenti.

“Siamo grati a Mattarella per il ruolo di supremo garante della vita democratica del paese e di alta espressione della coesione nazionale”, ha detto Rosato sottolineando la “autorevolezza e la saggezza” mostrate dal Capo dello Stato “in un tempo di grave emergenza per il paese”.