Il cane-eroe Jecky nella puntata di “Dalla parte degli animali”

182

dpdaQuando ci mette il naso lui, per i malviventi sono guai. Jecky, pastore tedesco in forza ai carabinieri di Torino, ne ha mandati a processo un bel po’. Sarà l’ospite d’onore nella prossima puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, che va in onda la domenica alle 11 su Rete 4, con repliche la domenica alle 14 su La 5 e lunedì alle 15,30 ancora su Rete 4: “Dalla parte degli animali” usa un mezzo potente come la televisione, che arriva in tutte le case, per promuovere le adozioni, combattere il randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile.

Protagonisti sono gli ospiti dei rifugi, che grazie alla pubblicità sul piccolo schermo hanno più possibilità di ritrovare il calore di una casa e l’amore di una famiglia. Tra le adozioni proposte nella puntata: Mati, una bellissima maremmana, il gatto Red e una porcellina d’India di nome Caffelatte.

La storia a lieto fine è una vera e propria favola: quella di Angela e Mary, due mucche ribelli che sognavano la libertà. Una notte di gennaio 2019 hanno organizzato la fuga e sono scappate dal mattatoio in cui avrebbero lasciato la pelle. La rubrica ”ho salvato un amico” ripropone la storia di Bambi: la capriolina trovata da Beatrice con il cordone ombelicale ancora attaccato si chiama Nana. Ospiti del giorno sono i carabinieri del nucleo cinofili di Volpiano (Torino), con un vero eroe a quattro zampe: Jecky, pastore tedesco, matricola militare 2262.

Grazie al suo fiuto i colleghi umani hanno scoperto un “tesoro” da 1,3 milioni di euro, in lingotti e banconote. Per questi e per i tanti successi nella lotta al narcotraffico, a maggio 2019, in occasione del 205mo anniversario dell’Arma dei carabinieri, Jecky ha ricevuto dalle mani di Michela Vittoria Brambilla la decorazione che i suoi superiori gli hanno giustamente concesso. L’”amico famoso” della puntata è il giornalista e conduttore televisivo Guido Bagatta.

Gran lavoro, come al solito, per Lucky, mascotte della trasmissione. Responsabile dei social network, presenta anche un “tg di notizie dal mondo” sugli animali e, in ogni puntata, il “profilo” di un animale (questa volta tocca all’alligatore). Oltre alla rubrica con i consigli della nutrizionista, c’è lo spazio dedicato ai problemi legali: l’avvocato della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, Maria Silvia D’Alessandro, risponderà alle domande dei telespettatori. “Posso girare il bicicletta – ha chiesto uno di loro – con il mio cane al guinzaglio?”.

“Dalla parte degli animali” è un programma a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).