I cani campioni di flyball e il gatto di Costanzo a “Dalla parte degli animali”

211

Nella nuova puntata in onda domenica 29 novembre su Rete 4 e in replica lunedì su La 5 spazio anche alle storie di tante adozioni

Sono piccoli o grandi, appartengono a razze diverse ma sono tutti in gran forma i cani-atleti che praticano il flyball, ospiti della nona puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica alle 11 su Rete 4, con repliche la domenica alle 14 su La 5 e lunedì alle 15,30 ancora su Rete 4: l’unica trasmissione, pensata per trovar casa agli animali abbandonati, che sempre e comunque, con i suoi servizi d’attualità e le rubriche speciali, si mette “dalla loro parte”. In scaletta anche l’amico peloso di Maurizio Costanzo e tante meravigliose adozioni.

“Dalla parte degli animali” si avvale della televisione, un mezzo di grande potenza e pervasività per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere tra gli italiani la cultura del possesso responsabile. Protagonisti sono gli animali ospiti dei rifugi, che in questo modo hanno più possibilità di ritrovare il calore di una casa e l’amore di una famiglia: la loro collocazione naturale. Tra le adozioni proposte nella nona puntata, la cagnetta Carlotta, maltrattata e abbandonata in un canile, il cagnolino cieco Menta e Rob, un gallo col quale si può fare amicizia. Poi toccherà ai cani-atleti campioni di Flyball, disciplina sportiva che vede impegnate due squadre che si affrontano su due corsie parallele, per portare a termine un percorso a staffetta dove ogni cane deve saltare quattro salti bassi, premere sulla pedana della macchinetta che lancia una pallina e, con la pallina in bocca, ritornare sugli stessi salti. Il coach della squadra, Gianfranco Giraudi, presenterà dieci cani di taglie diverse, tutti in perfetta forma. Nell’ottava puntata l’”amico famoso” è una stella del giornalismo e della televisione. Maurizio Costanzo ci presenterà Filippo, il suo certosino grigio.

Lucky, mascotte della trasmissione, è sempre molto indaffarato. Responsabile dei social network, introduce anche il “tg di notizie dal mondo” sugli animali e, in ogni puntata, il “profilo” di un animale (nella nona puntata toccherà allo scoiattolo). E poi i consigli della nutrizionista e le risposte dell’avvocato D’Alessandro alle domande dei telespettatori. Questa volta il tema è: come comportarsi in caso di incidente stradale dove sia coinvolto un animale?

“Dalla parte degli animali” è un programma a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).