Carburanti, Conte: “Sulle accise governo incoerente e inadeguato”

55

ROMA  – “Non si possono far delle chiacchiere sulla pelle di chi oggi dovrà pagare la benzina più cara. Giorgia Meloni in campagna elettorale prometteva la riduzione di Iva e accise sulla benzina. Hanno dimostrato incoerenza e inadeguatezza, anche sulle trivellazioni, sul Mes, sul Superbonus, hanno fatto il contrario di quanto avevano promesso. Questi sono tradimenti”.

E’ quanto ha detto il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte (foto), ospite della trasmissione televisiva ‘Controcorrente’ su Retequattro.