Carfagna: “Bonafede chiarisca in Aula, accuse gravi da Di Matteo”

ROMA – “Le accuse del pm Di Matteo al ministro Bonafede sono gravi, andrebbero sollevate nelle sedi opportune, non in tv.‬ ‪Noi intanto al ministro chiediamo di chiarire: ha davvero proposto e poi ritirato l’offerta per il ruolo di capo del DAP? E perché? Gli italiani meritano chiarezza”.

Lo scrive in un tweet l’onorevole Mara Carfagna (foto), vicepresidente della Camera dei Deputati e deputata di Forza Italia.