Caro bollette, Conte: “In Cdm abbiamo chiesto con forza uno scostamento di bilancio”

21

ROMA – “Anche oggi il Movimento 5 Stelle si è schierato dalla parte dei cittadini, sostenendo un ulteriore intervento contro il caro bollette e per erogare ristori ai settori in difficoltà. È un altro passo, certo; ma ancora troppo piccolo e senz’altro insufficiente. In Consiglio dei Ministri abbiamo chiesto con forza uno scostamento di bilancio, il Paese ha bisogno in questo momento di un intervento strutturale, forte e deciso. Ce lo impone la realtà di ogni giorno”.

Così il leader del M5S, Giuseppe Conte, che aggiunge: “È un momento delicato e ci vuole tutto il coraggio e la forza dello Stato per proteggere famiglie e imprese dalla pandemia, dai rincari, dall’incertezza. A maggior ragione adesso, mentre la politica si appresta ad affrontare sfide cruciali, non si può far perdere tempo all’azione di Governo, che non può conoscere distrazioni e anzi deve procedere ancora più forte e rapida. Non c’è nulla di più importante dei bisogni di vita dei cittadini”.