Case green, Cottarelli: “Evitare una direttiva che impone un aggiustamento troppo rapido”

6

MILANO – “Polemica sulla direttiva europea sulle case green. Si deve evitare una direttiva che impone un aggiustamento troppo rapido, ma argomenti del tipo “la casa è sacra e non si tocca” non aiutano. I nostri polmoni sono sacri e non si toccano e le case inquinanti sono un problema”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), senatore del Pd ed ex direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica, nonché ex commissario per la revisione della spesa.