Centrodestra: Berlusconi, “Per guidare il Paese deve essere moderato”

19

ROMA – “Forza Italia sarà determinante per la vittoria del centrodestra, sia sul piano dei numeri — senza di noi non sarebbe possibile vincere le elezioni — sia soprattutto sul piano delle idee e dei contenuti. Un centrodestra che si candida a guidare la Nazione non può prescindere da quello che noi rappresentiamo: un centro moderato, liberale e cristiano, credibile in Europa e nel mondo, in una stagione di così gravi tensioni internazionali”.

Lo scrive il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, a quanto si apprende, in una lettera inviata ai dirigenti del partito in vista dell’assemblea nazionale in programma per l’8-9 aprile.