“Chiara”, il nuovo film di Susanna Nicchiarelli

29

ROMA – Chiara d’Assisi fu la prima donna a scrivere una regola originale per le donne, rifiutandosi di declinare al femminile una preesistente regola maschile: una regola stupefacente, piena di dolcezza, tesa a comprendere più che a giudicare e punire. “Chiara” è il nuovo film di Susanna Nicchiarelli, in tutte le sale cinematografiche italiane dal 7 dicembre dopo la presentazione, avvenuta a settembre, al Festival di Venezia.

Nel cast figurano Margherita Mazzucco, Andrea Carpenzano Carlotta Natoli, Paola Tiziana Cruciani, Flaminia Mancin, Valentino Campitelli, Paolo Briguglia e con la partecipazione di Luigi Lo Cascio. 01Distribution. Il film dedicato a Santa Chiara è la conclusione della trilogia al femminile dopo “Nico 88” (2017) e “Miss Marx” (2022). La regista ha voluto raccontare aspetti di Santa Chiara che in pochi conoscono, come la sua propensione a stare con la gente che soffre e il suo temperamento radicale, rivoluzionario.