Chiocchetti (WindTre): “Sinergie con le amministrazioni locali per superare il digital divide”

15

ROMA – “Le Telco sono impegnate in prima linea per l’abbattimento del digital divide, con 65 miliardi di investimenti negli ultimi dieci anni. Per continuare ad agire in questa direzione, è fondamentale creare sinergie con il governo centrale, così come con le amministrazioni locali”. Lo ha affermato Francesca Chiocchetti, Direttrice Public Affairs di WindTre, intervenuta in occasione del Forum PA 2022.

“Il governo ha messo a disposizione, con i decreti semplificazioni, alcuni strumenti importanti – ha aggiunto la manager – ma occorre armonizzarne l’applicazione a livello territoriale. La frammentazione normativa, che in alcuni casi comporta la necessità di richiedere una enorme quantità di permessi per l’installazione di un’antenna, rischia di rallentare la digitalizzazione nel Paese. Un altro punto chiave per il potenziamento delle infrastrutture di rete e della competitività dei territori – ha concluso Chiocchetti – è l’adeguamento dei limiti elettromagnetici italiani alla media UE”.