Chiusura ospedali cratere, Colletti (M5S) presenta un emendamento al DL Sisma

ROMA – “Con questo emendamento si scongiura la chiusura o il ridimensionamento degli ospedali nell’area del cratere come previsto dal decreto del Ministro della salute 2 aprile 2015,n. 70. Territori che hanno subito calamità naturali e successivamente l’incapacità della politica che non ha saputo dare le risposte alle conseguenze che i disastri naturali hanno provocato alle popolazioni colpite è necessario che il Governo intervenga invertendo la rotta”.

Sono le parole del deputato Andrea Colletti (M5S) a seguito della presentazione di un emendamento come primo firmatario al DL Sisma che proroga per le aree interessate il regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera, decreto Ministeriale n. 70.

“Credo e auspico che su questa mia iniziativa il Governo sia compatto, ma spero sinceramente che le opposizioni tutte contribuiscano con un voto favorevole. Qui non è in ballo il consenso, qui è in ballo la salute e il futuro dei cittadini”, conclude Colletti.