Altri 1.000 clandestini verso l’Italia, Salvini: “Non possiamo più essere il campo profughi d’Europa”

19

ROMA – “Ong in azione: altri 1.000 clandestini verso l’Italia. Sono organizzazioni straniere, con navi straniere, che erano in acque libiche e maltesi. Non devono sbarcare nel nostro Paese. Punto. Al ministro Lamorgese non bastano i già 54mila arrivi di quest’anno? Non possiamo più essere il campo profughi d’Europa”.

Lo afferma su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini (foto).