I colori e i profumi del Brasile a Marino Laziale: omaggio alla cucina

29

Gli Chef Eleonora Masella, Luca Malacrida e Massimo Biale omaggiano la cucina d’oltreoceano con una serata speciale e menù a 6 mani

chef masella brasileMARINO LAZIALE – Il Brasile “vola” sui Castelli Romani a Marino Laziale. Per Chef Eleonora Masella – giovane e talentuosa protagonista del territorio – è tempo di nuove collaborazioni: a sei mani! Questa volta con Chef Luca Malacrida e Chef Massimo Biale (segna la data: venerdì 27 gennaio, ore 20.30, ristorante La Credenza).

“I colori e i profumi del Brasile ormai fanno parte di me – dice – ed è giusto riconoscere in quella cucina straordinaria un valore aggiunto al mio bagaglio professionale. Assieme a Chef Malacrida e Chef Biale vogliamo proporre alcuni piatti i cui ingredienti e la piacevolezza al palato rappresentino un sincero, autentico omaggio a questa terra accogliente e sconfinata”.

Chef Masella, unica esponente dell’eccellenza regionale del Lazio presente, lo scorso ottobre, all’undicesima edizione della Settimana della Cucina Italiana a San Paolo, non ha dubbi sulla scelta e sul gradimento del pubblico. E per l’occasione, davvero speciale, ha voluto al suo fianco due Chef di prestigio: Luca Malacrida e Massimo Biale.

Chi è Luca Malacrida

Classe 1980, valtellinese d’origine, ha iniziato giovanissimo a viaggiare per fare esperienza con i più grandi Maestri italiani e internazionali. Appassionato delle nuove tendenze, di nuovi ingredienti e tecniche legate alla cucina salutistica, rimane interprete della cucina classica seppur rivisitata. Oggi svolge l’attività di consulente in diverse aziende e ristoranti.

Chi è Massimo Biale

Classe 1966, savonese d’origine, come diceva Anthony Bourdain in “Kitchen confidential”, “fare lo Chef è come fare il controllore di volo”, Biale ha diviso la sua vita tra il traffico aereo e i fornelli, terminando la carriera aeronautica come Chef del Capo di Stato Maggiore della Difesa. Già Chef di Casa Italia alle Olimpiadi di Rio 2016, concorrente di Top Chef Italia, ora collabora con Granarolo. È Giudice Internazionale di Cucina.

Brasile-Italia, pronti alla degustazione?

“Era da tempo che volevo rimettermi ai fornelli e riproporre alcune specialità brasiliane. La conoscenza di Chef Malacrida e Chef Biale mi ha aiutato in questo obiettivo. Sarà sicuramente esaltante e divertente riprendere da dove avevo lasciato solo qualche mese fa. In Brasile ho potuto comprendere e “toccare con mano” come vi sia un’alta considerazione della cucina italiana e degli Chef italiani, il resto verrà da sé. Porteremo in tavola il pane al formaggio e tartare di manzo (Pao de Queijo), i gamberi al Curry (Caruru Paraense), i tortelloni ripieni fritti (Pastel), la zuppa verde (Caldo Verde), maiale, fagioli e riso (Feijoada), il pesce alle verdure (Moqueca de Peixe) e, a chiusura, cocco, cioccolato e arancia (Bolo de Tapioca)”.

L’appuntamento per i buongustai o i semplici appassionati è fissato a venerdì 27 gennaio – ore 20.30 – al ristorante La Credenza di Marino Laziale (Roma) – Info e prenotazioni (posti limitati) 380.1391267.

“Cos’altro bolle in pentola ai Castelli Romani? Sto lavorando – svela Chef Masella – alle prossime collaborazioni, comprese quelle oltreoceano: a ottobre di quest’anno tornerò in Brasile. È in via di preparazione il mio primo libro dedicato alle ricette regionali e internazionali che ho proposto e propongo nel mio locale. Infine, parteciperò ad alcuni importanti eventi declinati sul food a Parma e Milano tra aprile e maggio. Più avanti ne daremo notizia”.

Chef Masella, premio “5 Stelle d’Oro della Cucina 2022”, è delegata regionale AIC (Associazione Italiana Cuochi) per il Lazio.