Comunali Roma, Michetti e Gualtieri hanno già votato

19

ROMA – I candidati a sindaco di Roma del centrodestra, Enrico Michetti, e del centrosinistra, Roberto Gualtieri, hanno votato questa mattina nei rispettivi seggi per il ballottaggio della Capitale. Entrambi hanno votato in zona Monteverde. Michetti si è recato al seggio allestito in via Giovanni De Calvi, facendosi immortalare mentre inseriva la scheda nell’urna, ma non rilasciando alcuna dichiarazione per rispetto del silenzio elettorale. Gualtieri ha votato, poco più tardi, all’istituto Federico Caffè in via Fonteiana: qualche selfie davanti al seggio, ma – anche in questo caso – nessuna dichiarazione.

L’appuntamento elettorale coinvolge circa 5 milioni di elettori e interessa anche 10 capoluoghi, tra cui Roma, Torino e Trieste. Si vota per eleggere il sindaco, inoltre, a Varese, Savona, Latina, Benevento, Caserta, Isernia e Cosenza. Pur essendo entrato in vigore da ieri l’obbligo del Green pass, il possesso della certificazione verde non è richiesto per i componenti dei seggi normali (lo è invece per quelli ospedalieri e per la raccolta del voto domiciliare) e i rappresentanti di lista accreditati, come indicato da un’apposita circolare del Viminale.