Concessioni demaniali, CNA Balneari: “Soddisfatti dell’incontro con il ministro Centinaio”

ROMA – “Siamo usciti soddisfatti dall’incontro tenuto con il ministro Gian Marco Centinaio sul tema scottante delle concessioni demaniali e dell’applicazione della Direttiva Bolkestein”. Lo si legge in un comunicato di CNA Balneari, in riferimento alla riunione di ieri.

“Prima di tutto – prosegue la nota – ci ha convinti l’impegno del ministro a estendere al 2033, in tutti i comuni costieri, le circa 30mila concessioni attualmente esistenti. In questo arco di tempo si potrà lavorare per superare definitivamente la Bolkestein. Nel frattempo – conclude il comunicato di CNA Balneari – è urgente varare una norma che dia indicazioni precise e vincolanti ai comuni italiani ed eviti l’apertura a Bruxelles di una procedura d’infrazione contro l’Italia”.