Conferenza per il futuro dell’Europa, Cottarelli: “Superare il criterio dell’unanimità”

31

MILANO – “La conferenza per il futuro dell’Europa è un’occasione per rafforzare le istituzioni europee rendendole più rappresentative della volontà dei cittadini. Occorre superare il criterio dell’unanimità che blocca le decisioni in aree fondamentali”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.