Conte: “Il Parlamento voti una risoluzione per porre fine alla guerra”

20

ARDEA – Mario Draghi deve andare in Parlamento per fare il punto sulla situazione in Ucraina e per permettere alle Camere di votare una risoluzione che impegni “il governo italiano, ma non solo: anche tutti i governi europei e la comunità internazionale” ad agire per “porre subito fine a questa guerra”. Lo ha detto Giuseppe Conte parlando ad Ardea, sottolineando che “se questa guerra continua ci impoverirà tutti”.

“Avete la garanzia che saremo assolutamente concentrati per spingere tutti a una soluzione politica di questa guerra, altrimenti arriverà una recessione che ci impoverirà tutti. Per questo ci avete sentito dire: il premier deve venire in Parlamento. Perché dobbiamo adottare una risoluzione che impegni il governo… Non solo il governo italiano ma tutti i governi europei. E non solo i governi europei: tutta la comunità internazionale. Per porre subito fine a questa guerra”, ha concluso il leader del M5S.