Conte: “In Italia si guarda troppo al risultato, meno alla bellezza del gioco”

MILANO – Il tecnico dell’Inter Antonio Conte risponde alla domanda sull’obbligo di vincere per un allenatore e osserva: “In Italia i giudizi sono molto legati al risultato. Tatticamente non si va a valutare, come accade in Spagna, la bellezza del gioco. Ma dobbiamo credere sempre nel nostro lavoro perché a volte può capitare che il risultato sia negativo e di ricevere commenti legati solo a tale risultato. Bisogna essere bravi a non farsi condizionare e a riuscire a dare il piacere di vedere una bella partita. Se poi riusciamo a vincere, è la ciliegina sulla torta ma il nostro obiettivo deve essere anche la bellezza del gioco”.

Intanto Arturo Vidal sta bene ed è disponibile: una buona notizia per l’ex tecnico bianconero, che domani affrontera’ la Lazio all’Olimpico.