Conte: “L’Ue ha perso smalto, riparta da sviluppo e clima”

46

ROMA – “L’ho detto più volte ai miei colleghi nei Consigli europei: l’Unione europea, la vecchia Europa, ha perso un po’ di smalto anche dal punto di vista geopolitico nel contesto internazionale. Ci sono tanti player globali che in ragione della grande crescita economica e dell’innovazione tecnologica hanno assunto una grande importanza”.

Lo ha affermato il premier Giuseppe Conte all’evento ‘Generazione energia’, organizzato dal M5S. “L’Europa – ha aggiunto il presidente del consiglio – ha espresso storicamente un fattore di promozione per lo sviluppo economico, sociale, per la tutela dei diritti fondamentali: continueremo a recitare questo ruolo ma se vuole oggi recitare un ruolo globale deve essere quello di una leadership nella lotta ai cambiamenti climatici e nella promozione dello sviluppo sostenibile”.