Conte: “Putin in parlamento? Una sciocchezza”

35

premier conteROMA – “Ospitare Putin in Parlamento? La classifichiamo a sciocchezza”. Così Giuseppe Conte, presidente del M5S, intervistato da Sky TG 24 a proposito della posizione del Parlamento sul conflitto in Ucraina. “Abbiamo 230 parlamentari, ci può essere qualche varietà di accento – sottolinea – ma in questo momento apprezzo chi sta in silenzio e rispetta il lavoro dei colleghi e delle colleghe”.

Quindi, a proposito degli aiuti militari, ha aggiunto: “Credo che Draghi abbia chiarito, non siamo nelle condizioni per poterci avventurare in un incremento della spesa militare”, ha aggiunto Conte. “La prospettiva primaria da discutere è il progetto di difesa comune europea”, ha concluso, sottolineando inoltre che “la priorità resta l’emergenza energetica”.