Converse x Shaniqwa Jarvis: un modello di scarpa e felpa

converse chuck taylor

Una dedica al defunto padre della fotografa, la ripresa grafica della Chuck Taylor All Star CX aspira a “regalare all’uomo i suoi fiori”

Shaniqwa Jarvis ha interpretato il mondo attraverso l’obiettivo della sua macchina fotografica per oltre due decenni. Crescendo, Shaniqwa ricorda i suoi genitori con la macchina fotografica in mano, sempre pronta a catturare ogni momento. L’influenza della sua famiglia, insieme alla loro collezione di album fotografici, ha suscitato il suo interesse e le ha insegnato il linguaggio visivo della fotografia. Quello che era iniziato come un mezzo per entrare in contatto con la sua famiglia si è rapidamente trasformato in un aspetto della sua identità che dura tutta la vita. L’artista cattura immagini, ritratti e campagne in tutto il mondo.

Il suo intento creativo è quello di condividere la verità nell’intimità. Il suo interesse e la passione per i suoi soggetti aiutano a scoprire questa verità, evocando un linguaggio emotivo che si è distinto nel suo lavoro.

Shaniqwa si è avvicinata alla sua collaborazione con il team di designer di Converse con un legame emotivo simile, essendo cresciuta con i ricordi delle Chuck così distinti come quelli che aveva delle macchine fotografiche. Una delle sue prime paia di Converse è stata un regalo dei nonni che le hanno mandato le scarpe da ginnastica dopo che lei aveva scritto loro una lettera in cui elencava i motivi per cui aveva bisogno delle Chuck. Come ringraziamento, Shaniqwa ha preso degli autoritratti di sé stessa in posa con le sue nuove scarpe da ginnastica e li ha inviati ai nonni.

Il suo primo progetto con Converse è un’ode alla famiglia: celebrare la comunità che ha definito la sua prima idea di sé e creato il suo futuro. In questo spirito, Converse e Shaniqwa hanno collaborato alla realizzazione della Chuck Taylor All Star CX, che incorpora la più recente tecnologia CX di Converse per offrire una nuova proposta di comfort sulla scarpa iconica.

felpa floreale

Lavorando con la tomaia Chuck Taylor All Star, una tela elastica è decorata con una stampadigitale originale di una delle sue foto preferite: un’immagine a doppia esposizione scattata durante un viaggio in Messico. Protagonistadella capsule, l’immagine floreale è un mezzo per rendere omaggio o “regalare all’uomo i suoi fiori”. Regalare fiori,un rituale destinato sia a celebrare che a rendere omaggio alla vita, è un omaggio alla nitida estetica sartoriale del padre di Shaniqwa. “Aveva un così grande stile, e ricordo che le sue scelte di abbigliamento avevano sempre qualcosa in più; un po’ di luce inaspettata”.
Questi pezzi che ho realizzato sono qualcosa in più -con un bagliore inaspettato”, ricorda. Per catturare quel bagliore, le sfumature floreali sono in contrasto con il bianco croccante sulla linguettadella sneaker, realizzata in velluto a coste -un cenno al tessuto che suo padre spesso indossava come pantaloni. Permettendo la massima esposizione, la gommatraslucida estende la stampa floreale alla suola ed espone la costruzione della scarpa.
La trasparenza rivela anche la caratteristica suola in gomma della Converse CX, un innovativo abbinamento di una soletta in PU a densità singola e dell’intersuola in phylon leggero per un comfort di lunga durata. Le ricche sfumature floreali sono stampate in tutta la capsulesui lacci secondari della sneaker, sulla dustbag, sulla scatola da scarpe e sulla felpa in jersey di cotone con cappuccio. Converse x Shaniqwa Jarvis Chuck Taylor All Star CX e abbigliamento sono disponibili su Converse.com e in Italia da Slam Jam, Luisa Via Roma e Antonioli, a partire dal 13 agosto.