Cop26, Greta Thunberg: “È stata un fallimento, non una vittoria”

56

STOCCOLMA – “Penso che sia strano che alcune persone la stiano definendo come una vittoria perche’ quali standard stabilisce per le future Cop? Cosa impariamo da questa Cop se non ammettiamo che in realta’ e’ stato un fallimento. Se non altro, ha dimostrato che i cambiamenti di cui abbiamo bisogno non verranno da queste Cop a meno che non ci sia una massiccia pressione pubblica dall’esterno”. Cosi’ la fondatrice del movimento ‘Fridays for future’, Greta Thunberg, a Stoccolma sull’accordo raggiunto alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021 a Glasgow.

“Sono stati fatti dei progressi, ma dobbiamo ricordare che la crisi climatica e’ tutta una questione di tempo e finche’ continuiamo a fare piccoli progressi significa che stiamo perdendo poiche’ stiamo perdendo tempo in cui avremmo potuto agire concretamente”, ha dichiarato la giovane attivista davanti al parlamento svedese.