Coronavirus, Trump: ‘Cura o vaccino prima della fine dell’anno’

WASHINGTON – “Abbiamo effettuato 40 milioni di test. La segretezza e l’insabbiamento della Cina hanno permesso al virus di espandersi in tutto il mondo”.

Lo afferma il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump (foto), alla Casa Bianca, prevedendo che una “cura o un vaccino” arriveranno prima della fine dell’anno.