Coronavirus, Von der Leyen: “Con l’Oms serve cooperare”

ROMA – “Oggi la cooperazione internazionale dovrebbe essere qualcosa su cui non c’è nemmeno bisogno di pensare. Questo non significa che” una volta passata la pandemia da coronavirus “non dovremo guardare a modi per modernizzare l’Oms per rispondere alle nuove sfide. Ma per ora concentriamoci sulla sfida immediata, questo è il tempo della cooperazione. E l’Ue giocherà sempre per la squadra”.

Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen (foto) all’assemblea dell’Organizzazione mondiale della sanità – Oms.