Cottarelli esprime dubbi sulla flat tax

18

MILANO – “A regime, con la flat tax al 15% il taglio di tasse per chi ha un reddito di 600K euro sarebbe 112 volte più alto di quello di chi ha un reddito di 30K, che poi subirebbe i tagli dei servizi pubblici che alla fine sarebbero necessari per finanziare la flat tax. Non è giusto”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.