Cottarelli: “Si perdono le elezioni, ma non si perdono gli ideali”

48

MILANO – “Si perdono le elezioni, ma non si perdono gli ideali: il sogno di un’Europa più unita e di un’Italia dove tutti hanno una possibilità, dove si premia il merito e dove c’è solidarietà. Alla fine ci riusciremo. Tanto non ci si arrende”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.