Covid, Ue impone lo stop temporaneo ai viaggi dall’Africa meridionale

14

ROMA – Gli Stati membri dell’Unione europea hanno concordato di sospendere temporaneamente i viaggi dall’Africa meridionale dopo che è stata individuata una nuova variante del coronavirus. Lo ha annunciato la presidenza dell’Ue.

Una commissione di esperti dai 27 stati membri “hanno concordato sulla necessità di attivare un’interruzione d’emergenza e imporre restrizioni temporanee a tutti i viaggi dall’Africa meridionale verso l’Ue”, ha annunciato la presidenza slovena su Twitter.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato che è importante che l’Ue resti unita e agisca in modo deciso e rapido” per gestire e affrontare la nuova mutazione B.1.1.529.