Covid: Zaia, “La pressione sanitaria in Veneto c’è ma è sotto controllo”

30

Luca ZaiaVENEZIA – La pressione sanitaria in Veneto a causa del Covid ‘c’e’, ma la situazione e’ sotto controllo’. Lo dice il Presidente del Veneto Luca Zaia.

‘Gli operatori stanno facendo un lavoro ciclopico – aggiunge il governatore – Le terapie intensive sono 17 in piu’ rispetto al picco dell’1 aprile scorso (356 contro le 373), ma i ricoveri sono cresciuti di un terzo rispetto al numero massimo del 31 marzo: 2028 contro i 3267 di oggi.

Il Veneto ha registrato il dato più alto di vittime per Covid in questa seconda ondata, 165 in sole 24 ore, superando il giorno ‘nero’ del 10 dicembre, quando i decessi erano stati 148. Si tratta di un numero che potrebbe risentire del caricamento in ritardo di decessi avvenuti nell’ultimo fine settimana.