Crisi di governo, Zingaretti: “È un grave errore politico”

77

ROMA – “Il Pd continua a chiedere un rilancio di governo ma una cosa è chiedere di rafforzarlo, un’altra è farlo cadere. Il Pd ha promosso il rilancio ma rilancio non è mandare a casa il governo o provocare una crisi che il 99% degli italiani non capisce. E’ un grave errore politico e io lancio un appello al buon senso”. Lo dice il segretario del Pd Nicola Zingaretti (foto) a Sky Tg24.

Se Iv ritira le ministre, l’evoluzione “sarà una valutazione che farà il premier Conte con il presidente Mattarella, spero che ci si renda conto che così si entra in un tunnel di cui nessuno conosce l’uscita”, aggiunge Zingaretti, secondo il quale se “il vaso si rompe, i cocci non si rimettono insieme”. La crisi di governo è “un grave errore politico, penalizza l’Italia anche all’estero. Si è aperta con l’elezione di Biden una nuova fase di multilateralismo e in Italia si paventa addirittura che alleati di Trump tornino al potere?”, chiede il segretario Dem.