Da Instagram maggiore controllo per i contenuti sensibili

27

MILANO – Instagram sta implementando un’opzione di controllo dei contenuti sensibili direttamente nella scheda ‘Esplora’. L’obiettivo è permettere agli utenti di scegliere la quantità di foto e video considerati sensibili da vedere nel feed e dare così un maggiore controllo sull’utilizzo dell’app. Quando sarà disponibile nelle prossime settimane, si potrà regolare il filtro andando nelle impostazioni dell’app, quindi cliccando ‘Account’ e la nuova voce di menu ‘Controllo dei contenuti sensibili’. Selezionando “Limita ancora di più” si ridurrà ulteriormente la visione di tali post.

Si potrà anche disattivare del tutto il filtro, passando dall’opzione predefinita “Limita” a “Consenti”. La scelta non sarà disponibile per gli utenti di età inferiore ai 18 anni. È possibile modificare l’impostazione in qualsiasi momento. Tra i tipi di contenuti che Instagram considera “sensibili” ci sono le rappresentazioni di violenza, sebbene la piattaforma rimuova periodicamente foto e video esplicitamente violenti, e i post “sessualmente espliciti o allusivi”, come quelli che mostrano persone in abiti trasparenti. Ad ogni modo, Instagram non ammette post che contengono nudità o attività sessuale.

Attivando il filtro, Instagram potrebbe nascondere anche la visualizzazione nel feed Esplora di post che promuovono l’uso di alcuni prodotti particolari, ad esempio tabacco, sigarette elettroniche e farmaci. Come afferma Instagram sul sito ufficiale: “Le linee guida della community delineano il tipo di contenuto che può essere presente su Instagram, con lo scopo di proteggere le persone. Non sono consentiti incitamento all’odio, bullismo o altri elementi che potrebbero presentare un danno per le persone”.