Dalla Gb nuove sanzioni a Mosca, stop a petrolio e carbone

24

LONDRA – Nuovo pacchetto di sanzioni anche dal Regno Unito contro la Russia, in contemporanea con Usa e Ue e in risposta ai crimini di guerra in Ucraina.

Il governo di Boris Johnson (foto) ha annunciato oggi, 6 aprile, in particolare il congelamento sull’isola di ogni asset di Sberbank, la principale banca pubblica di Mosca, nonché l’impegno ad azzerare già entro quest’anno tutte le importazioni di petrolio o carbone russi.